arci
arci Download Eventi Organizzati a Silvi Contatta la sezione di Silvi arci
Documento senza titolo

 

--- ARCILVELIERO.IT -------------------------------------Locandina ROCKFEST 2010

ROCKFEST 2010 XII Edizione 05/06 Agosto 2010 PIAZZA DEI PINI - SILVI INGRESSO LIBERO INFO – LINE : 3298370841

Il saluto del presidente :

Dodicesima edizione per RockFest che si svolgerà il 05 ed il 06 Agosto 2010, come ogni anno, nella centralissima Piazza dei Pini di Silvi (TE). Il festival ad ingresso libero, ideato ed organizzato dall'Associazione Arci Il Veliero, con il patrocinio del Comune di Silvi, della Provincia di Teramo e della Regione Abruzzo nonchè del sito rockit.it, ha sempre avuto l’obiettivo di creare un momento alternativo di aggregazione, proponendo i gruppi più originali, mescolando generi musicali diversi e cercando soprattutto di valorizzare le creazioni innovative. Scelta che permette ai gruppi rock e al sempre più numeroso pubblico di ampliare la propria esperienza e la propria conoscenza. Per quanto riguarda il programma di questa edizione, si comincia Giovedì 05 Agosto alle ore 21 con : Devogans, Wild Strikes, Clepsydra e LEGITTIMO BRIGANTAGGIO, mentre Venerdì 06 Agosto alle ore 21 ci saranno : The Altereds, T.o.y.s., Love Theory e ALMAMEGRETTA. Questa dodicesima edizione, si conferma come uno degli appuntamenti musicali più importanti della nostra regione. E’ un traguardo importante perché nasce dalla voglia di fare di tanti volontari. Ed è questa la nostra più importante identità. Inoltre, ROCKFEST è molto legata alla dinamicità di Silvi perché si svolge nella piazza che da sempre è stata il centro aggregativo dei giovani della nostra Città. All’interno
del festival, ci sarà un concorso fotografico, in collaborazione con l'associazione Castrum Fotoclub.
Il Presidente Tommaso Di Febo



 
ROCKFEST  2010 -  XII Edizione
 
Programma ; 05 Agosto 2010 - Ore 21.00 :

Devogans I Devogans nascono nell'estate del 2009 da un idea di Gabriele Gagliardi e Alfredo Di Francescantonio (già insieme con gli Apache) i quali, dopo essere rimasti estasiati da un vecchio live del compianto Stevie Ray Vaughan, decidono di dar vita ad un gruppo texas-blues. Viene da subito arruolato l'eclettico chitarrista morrese Riccardo Maiorani il quale si mostra da subito partecipe e voglioso di rinchiudersi in sala prove con la nuova band. All'inizio il progetto prevedeva un energico trio strumentale tuttavia Alfredo Di Francescantonio decise di far provare l'amico cantante Gabriele Di Nicola......IL RISULTATO FU FENOMALE. La band è capace di proporre un blues allegro e veloce che nn disdegni da sfumature funkeggianti o classiche. Inoltre ogni performance live è condita da una JAM SESSION finale alla quale sono liberi di partecipare tutti i presenti (purkè siano capaci di strimpellare qualcosa).
http://www.myspace.com/idevogansgans

Wild Strikes
http://www.myspace.com/rockabillywild

Clepsydra


Il progetto Clepsydra nasce nel maggio 2002 dall'unione di due amici di vecchia data, Fabio Di Gialluca e Ricci Danilo, ovvero chitarra-voce e batteria col desiderio di formare un trio. Dopo il susseguirsi di vari bassisti (Andrea Poli, Luca Trifoni) trovano in Alessandro Petraccia la persona ideale per forgiare la formazione definitiva: Fabio Di Gialluca (voce, chitarra), Alessandro Petraccia (basso), Danilo Ricci (batteria). Per i primi anni di attività la band si propone dal vivo come tribute band di due super gruppi degli anni sessanta quali la Jimi Hendrix Experience e i Cream, facendosi le ossa e continuandosele a fare nel circuito live della zona, finch` non nasce in loro il bisogno di cominciare a produrre qualcosa di originale. Svolta. Nel 2004 da sessioni di prova e da interminabili cambi di strutture nascono i primi brani della band "Controlling the breath of the dog" brano dalle caratteristiche lisergiche floydiane e "Sweet Angel" ballad pop che insieme ad altri brani nel 2005 andranno a formare il primo demo tape registrato in studio titolato The breath of the dog. Nel 2004 da sessioni di prova e da interminabili cambi di strutture nascono i primi brani della band "Controlling breath of the dog" brano dalle caratteristiche lisergiche floydiane e "Sweet Angel" ballad pop che insieme ad altri brani nel 2005 andranno a formare il primo demo tape registrato in studio titolato "The breath of the dog" In maniera parallela alla composizione e all'incisione di materiale originale l'attività live del gruppo dal 2002 non si ` mai fermata portando in giro lo show Jimi Hendrix Experience vs Cream dove si ripropone in una serata dal vivo una sorta di "duello virtuale" tra le due band in questione, dove per gli appassionati del genere classici come Purple haze, Hey Joe, Sunshine of your love, White room, Foxy lady etc prenderanno forma in vere e proprie esecuzioni live cariche di improvvisazioni tipiche del tempo. Nel mese di agosto Alessandro Petraccia lascia per qualche mese la band per un'esperienza lavorativa all'estero ma la band continua ad esibirsi con dei bassisti sostitutivi (Raffaele "Lello" Di Bonaventura e Filippo De Rubeis) fino al suo ritorno. Second era of Stonehenge New Album in Store Now!!! Nel frattempo la band decide di incominciare a preparare del nuovo materiale per l'EP "Foam" che andrá a registrare agli inizi del nuovo anno in studio, freschi del ritorno di Alessandro Petraccia la band riprende lo spirito giusto per ripartire alla grande con il progetto in causa ma dopo poche serate nel periodo natalizio del 2005 il bassista lascia definitivamente i Clepsydra per un improrogabile offerta di lavoro fuori regione, sará quindi Filippo De Rubeis, che lo sostituí in passato ad entrare definitivamente in formazione all'inizio del 2006. Dopo poche settimane dall'entrata in formazione di Filippo, la band riceve, tra le varie proposte, quella della M.P. Records di Padova per la produzione di un album, che registrato nel mese di ottobre 2006 vedrà la luce agli inizi di febbraio 2007, il cui titolo sará "Second era of Stonehenge", l'album verrá distribuito in tutto il mondo (Gran Bretagna, Giappone, Stati Uniti, Messico, America del Sud, Belgio, Francia, Olanda, Grecia, Germania, Svizzera, Irlanda, Svezia, Spagna, Europa dell'Est, etc etc) da G.T. Music Distribution, raccogliendo pareri positivi nelle critiche. L'intero lavoro discografico è stato missato presso gli HAWK STUDIOS di Roma da Gianrico La Rosa e Fabio Liberatori (Stadio, Lucio Dalla, Luca Carboni, Ron) nonché David di Donatello per le colonne sonore, che ha collaborato alle tracce di I saw Syd Flying e Stonehenge 00:37 dell'album. Del singolo tratto dall'album "Foam" verrà realizzato il videoclip x i canali MTV,ROCK TV,MATCH MUSIC,ALL MUSIC diretto dal regista romano Andrea Bucchioni per la Movieclipro, la band quindi sarà ospite della trasmissione DataBase DI ROCK TV per presentare il videoclip e l'album in anteprima nazionale. Verrà estratto anche un altro singolo e rispettivo videoclip del brano "The passer-by" diretto dal regista Peter Ranalli I singoli attualmente in rotazione sui canali, riceveranno passaggi radiofonici nelle radio italiane ed estere, nonché l'album è stato recensito nei giornali specializzati e telematici internazionali.Prodotto da Fabio Di Gialluca e Vannuccio Zanella l' album viaggia sotto le aspettative sonore intraprese alternando ai passaggi hard vitage di "THE PASSER-BY" e "HEROS' GOODBYE"gli spunti psichedelici di "EGG FLIP","I SAW SYD FLYNG" e "Room Of Desire", L' album si conclude con la suite lisergica "STONEHENGE 00:37", punto di riferimento di tutto il lavoro. Lo Stonehenge Tour 2007 partito da S. Benedetto del Tronto in Febbraio toccherá tutta l'italia per terminare a Luglio allo stadio Fadini Di Giuanova di spalla alla P.F.M. . Nel Gennaio 2008 Luca Trifoni, primo bassista della band tornerà in formazione per lo Stonehenge winter tour 2008, continuando a promuovere l'album nei più importanti live club italiani. Attualmente la band sta lavorando al materiale per il nuovo album.

http://www.myspace.com/clepsydraband

LEGITTIMO BRIGANTAGGIO

Fin dal loro primo disco autoprodotto,"Quando le lancette danzeranno all'incontrario", i Legittimo Brigantaggio si radicano facilmente in tutto il basso Lazio diffondendo con la loro musica la cultura delle zone Lepine e delle parti più alte dell'Agro Pontino; non passa molto tempo dal loro imbarcarsi per diverse tournè in giro per l'Italia.Il loro primo tributo artistico ai briganti Lepini lo si riscontra nella loro partecipazione al festival di Frosinone "Le vie dei Canti" che, prima di loro, ha visto illustri ospiti del genere come Eric Anndersen, i Gang, Steve Winn, Enrico Capuano, Here Be Dragons e i Folkabbestia. Nell'autunno del 2004 iniziano le registrazioni del primo CD, dal titolo "Senza troppi preamboli...", che si concludono nella primavera del 2006. Il disco ospita voci che hanno fatto la storia della musica etno folk rock italiana negli ultimi 30 anni: da Marino Severini dei Gang, a Roberto Billi e Stefano Fiori de i Ratti della Sabina fino a Sebastiano "miciariello" Ciccarelli del Gruppo operaio di Pomigliano d'arco "E zezi" ed a Enrico Capuano, che ha portato i Briganti sul palco del concerto del primo maggio in piazza di Porta San Giovanni a Roma. Il 2 maggio 2009 esce il loro terzo album: Il cielo degli esclusi prodotto dalla Cinico Disincanto. Il singolo "Mi Lamento" entra nella classifica delle radio indipendenti raggiungendo il 2°posto (Indie Music Like). Il pezzo "Il Gioco del Mondo" vince il Premio della Critica al Concorso Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty (Rovigo- luglio 2009). A febbraio 2010 "Il Cielo degli Esclusi" è disco della settimana al programma Caterpillar di Rai Radio2. Nell'aprile del 2010 esce il videoclip ufficiale del brano "Mi Lamento", prodotto da Pierantonio Palluzzi per la regia di Alessandro Guida. Nello stesso mese sono finalisti nazionali della rassegna musicale Primo Maggio Tutto L'Anno.
http://www.legittimobrigantaggio.it/briganti/
http://www.facebook.com/pages/LEGITTIMO-BRIGANTAGGIO-official-page/350578707294
http://www.myspace.com/legittimobrigantaggio ____________________________________________________________

06 AGOSTO 2010 - Ore 21.00:

The Altereds T.o.y.s.
Love Theory, I LOVE THEORY nascono all’inizio del 2004 e con la prima formazione composta da Paolo Monteamaro (voce, chitarra), Riccardo Renzetti (chitarra), Lorenzo Centorame (basso) e Alessandro Fragassi (batteria), il gruppo comincia a calcare numerosi e importanti palchi diventando in poco tempo uno dei principali protagonisti della scena live locale. L’attività dal vivo, inizialmente incentrata su un concerto-tributo ai Pearl Jam, caratterizza fin da subito la band che propone numerose tipologie diverse di spettacolo, spaziando dai potenti live elettrici a concerti acustici dalle atmosfere intime e suggestive. A fine 2006, dopo quasi tre anni di attività, il gruppo deve affrontare il suo primo cambio di line-up che vede l’ingresso del nuovo batterista, Leo Verrigni. Forte dell’immediata intesa con il nuovo arrivato, il gruppo comincia a sviluppare il suo progetto di musica originale, culminato nella realizzazione di un EP omonimo. Il CD, registrato a Novembre 2007 presso lo ‘Skunk Studio’ di Bellante (TE), contiene 3 brani inediti, una cover e una traccia multimediale con due registrazioni video dal vivo. A questa prima pubblicazione segue un intenso lavoro in studio che porta la band – a partire da Ottobre 2008 composta ufficialmente da 3 elementi in seguito all’uscita dal gruppo del bassista Lorenzo Centorame – ad ampliare ulteriormente il proprio repertorio in vista della successiva pubblicazione. A Marzo 2009 i Love Theory entrano in studio insieme al bassista Stefano Di Giovanni per iniziare i lavori di registrazione del loro primo full-length album, la cui uscita è prevista nel corso del 2010. Nel frattempo la loro Light In Her Eyes viene inclusa all’interno della compilation Rock 4 Life, una raccolta di brani di band emergenti promossa dalla label statunitense Quickstar Productions e attualmente acquistabile su oltre 300 store di musica digitale, tra cui iTunes, Napster e Amazon. In attesa dell’uscita del loro disco, il gruppo continua a dedicarsi all’attività dal vivo proponendo il suo repertorio di musica inedita che riscuote un sempre maggior apprezzamento da parte del pubblico.
http://www.myspace.com/lovetheoryspace - http://www.lovetheoryband.com/

ALMAMEGRETTA
Formano il gruppo, nel 1991, Gennaro Tesone Gennaro T, Gennaro Della Volpe Raiz e Gianni Mantice, a cui si aggiungono, nel 1992, Paolo Polcari e Tonino Borrelli. Il significato del nome è spiegato da Raiz: "Almamegretta significa anima migrante, tratto da un dialetto che sta a cavallo tra il tardo latino e gli inizi del volgare. Ci è piaciuto perché non è né italiano né dialetto e rispecchia fedelmente la nostra attitudine a saltellare da un punto all'altro del pianeta, alla ricerca delle radici profonde". Incidono il loro primo mini-cd e iniziano il loro tour in giro per l'Italia. Nel 1993, durante la fase di produzione del nuovo disco, conoscono Stefano Facchielli "D.RaD" che entra nella band come soundman e dub-maker; l'album presentato è Animamigrante, prodotto da Ben Young, che vince la Targa Tenco come miglior opera prima e il singolo estratto dall'album, Sole, viene premiato da 105 Network come il brano più richiesto tra le nuove proposte. Al termine del tour italiano Tonino Borrelli esce dal gruppo. The Napoli Trip [modifica]. Ben Young fa ascoltare Animamigrante ai Massive Attack che propongono agli Almamegretta di remixare un loro brano, Karmacoma, tratto dall'album Protection: nasce così The Napoli Trip, inserito nell'EP Karmacoma e pubblicato il 20 marzo 1995. Sempre nel 1995 esce il loro secondo album, Sanacore, che viene premiato con la Targa Tenco come miglior disco in dialetto a cui seguirà un tour italiano con oltre 80 date; all'album collabora anche Giulietta Sacco (con Angela Luce una delle più note interpreti della canzone napoletana) che canta nella tammurriata Sanacore. Nel 1996 pubblicano la raccolta Indubb che contiene brani già editi ma rivisitati in chiave dub, remixati oltre che dagli Alma stessi anche da Bill Laswell, Adrian Sherwood, Scorn e Frequecies. Il 1997 vede la collaborazione con Pino Daniele alla registrazione del brano Canto do mar, presente nell'album Dimmi cosa succede sulla terra del cantautore napoletano.Il terzo album degli Almamegretta, Lingo del 1998, si avvale della collaborazione di molti artisti, tra cui Pino Daniele, Laswell, Pasquale Minieri, Tommaso Vittorini, Eraldo Bernocchi e Count Dubulah, bassista dei TransGlobal Underground. Il primo disco completamente prodotto dalla band e mixato da D.RaD è 4/4 (2000), registrato negli studi milanesi di Mauro Pagani, le Officine Meccaniche e che vede ospiti, oltre a Pagani stesso, Dubulah e la cantante Sainkho Namtchylak. Nel 2000 la canzone 'O sciore cchiù felice, tratta da Sanacore, fa parte della colonna sonora del lungometraggio del regista angloindiano Tarsem Singh, The Cell, con Jennifer Lopez. Paolo lascia la band e si trasferisce a Londra.Il 2001 è l'anno di pubblicazione di Imaginaria, con cui il gruppo si aggiudica per la seconda volta la Targa Tenco per il miglior disco in dialetto e la cui copertina vince l'"Italian Grammy Awards" per il miglior progetto grafico. Il 31 dicembre gli Almamegretta suonano davanti a 70.000 persone a Napoli, in piazza del Plebiscito, per il concerto di Capodanno. L'intensa attività dal vivo in 10 anni di carriera viene sintetizzata nell'album live del 2002, Venite! Venite! che contiene anche due inediti registrati in studio con Mauro Pagani. Lasciano la BMG e creano una loro etichetta, la Sanacore, con cui pubblicano nel 2003 il lavoro successivo Sciuoglie 'e cane, che vede come cantanti Patrizia Di Fiore e Lucariello al posto di Raiz che ha nel frattempo abbandonato il gruppo per tentare la carriera solista. Collaborano alla registrazione del disco Marco Parente e Francesco Di Bella dei 24 Grana. Addio D.RaD [modifica].Nel 2004 dopo il loro primo video-singolo Preta d'oro parte il tour invernale che subisce una triste battuta d'arresto la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre quando, in un incidente stradale, muore a Milano Stefano Facchielli alias "D.RaD", colui che ha creato il sound "Alma". Il tragico evento mette in seria discussione la vita dell'intero progetto Almamegretta, che si decide tuttavia di proseguire, considerando questa scelta come un omaggio a Stefano. Il 29 dicembre all'Auditorium Parco della Musica di Roma si tiene un concerto per D.RaD, riassunto poi in un "Istant Cd", che vede la partecipazione di molti amici: Ash, Patrizia Di Fiore, Massimo Fantoni, Mario Formisano, Fefo, Greg Ferro, Lucariello, Gianni Mantice, Sergio Messina, Pasquale Minieri, Marco Parente, Raiz, GennaroT, Zaira.Nel 2005 pubblicano il doppio album Sciuoglie 'e cane live 2004, tratto da una serie di istant CD registrati durante il tour del 2004, che è anche l'ultima testimonianza che documenta il contributo di D.RaD agli Almamegretta.Nel 2006 esce l'album strumentale Dubfellas e nel 2008 l'album Vulgus.Nel tour del 2009 la band partenopea sperimenta una nuova formula: con gli innesti di Marcello Coleman alla voce e Neil Perch, membro fondatore degli Zion Train, alla postazione di dubmaster. Dopo l'uscita di Vulgus (Sanacore/Edel) e il successivo tour estivo che li ha visti impegnati per tutta la penisola con circa 70 concerti, il collettivo capitanato da Gennaro T. e Paolo Polcari, riparte con una nuova formazione ed un nuovo spettacolo di matrice più marcatamente dub/dancehall.
http://www.almamegretta.net/
http://www.myspace.com/almamegretta
 


 
 
:: CENNI STORICI ::
arci STORIA di SILVI
arci INIZIATIVE PASSATE
arci SERATA con TRAVAGLIO
 
:: ORGANIGRAMMA ::
arci STATUTO ASSOCIAZIONE
arci DIRETTIVO ASSOC.
 
:: EVENTI ::
arci PRESENTAZIONE LIBRO
 
: ARCHIVIO ROCKFEST :
arci 1999 PRIMA EDI.
arci 2000 SECONDA EDI.
arci 2001 TERZA EDI.
arci 2002 QUARTA EDI.
arci 2003 QUINTA EDI.
arci 2004 SESTA EDI.
arci 2005 PROG. EVENTO
arci 2005 SETTIMA EDI.
arci 2006 EDI. INVERNALE
arci 2006 OTTAVA EDI.
arci 2007 NONA EDI.
arci 2008 DECIMA EDIZIONE
arci 2009 UNDICESIMA EDIZIONE
arci 2010 DODICESIMA EDIZIONE
arci 2011 TREDICESIMA EDIZIONE
arci 2012 EDI. INVERNALE
 
: ROCKFEST 2010:

arci 2010 BANDO DI GARA
Vedi il programma della manifestazione 2010
 
:: BORSA di STUDIO
arci BORSA DI STUDIO 2005
x BORSA DI STUDIO 2006
x VEDI FOTO B.diS. 2006
x BORSA DI STUDIO 2008
x BORSA DI STUDIO 2009
x BORSA DI STUDIO 2010
x BORSA DI STUDIO 2011
x BORSA DI STUDIO 2012
x BORSA DI STUDIO 2013
x BORSA DI STUDIO 2014
x BORSA DI STUDIO 2015
x BORSA DI STUDIO 2016
x BORSA DI STUDIO 2017
x BORSA DI STUDIO 2018
 
:: SATIRA E ILLUSTRAZIONI
x I° ANNO CONCORSO
x II° ANNO CONCORSO
 
:: CONCORSI
x I° CONCORSO FOTOGRAFICO
 
Oggi
[ 12.12.2018 ]
Benvenuto!

Ultimo Aggiornamento
sito:
[ 26.10.2018 20:38:05 ]
Seguici su:
Il Veliero
Via Ernesto Romani, 34
Silvi (TE)

 
Webmaster